Monitoraggio emissioni

Durante i processi di combustione si formano numerosi composti chimici. Per alcuni di questi sono stati fissati valori limite nei gas di scarico.

In provincia di Bolzano la legge provinciale del 16 marzo 2000, n. 8 “Norme per la tutela della qualità dell’aria” definisce i valori limite a seconda della tipologia della sorgente emittente. I titolari degli impianti sottoposti al controllo delle emissioni devono misurare le emissioni regolarmente (solitamente una volta all’anno).

I nostri tecnici specializzati con il loro parco strumenti sono in grado di effettuare le misurazioni prescritte dalla legge provinciale. Gli strumenti sono conformi alla normativa vigente e vengono calibrati regolarmente da parte terza indipendente.

Misuriamo impianti di riscaldamento (gas, legna, olio), cogeneratori, impianti di affumicazione, impianti di produzione, motori, turbine, ecc.

Le misurazioni effettuate con cadenze regolari consentono al conduttore degli impianti di individuare eventuali superamenti dei valori limite consentendo un rapido intervento per ripristinare condizioni regolari di esercizio e di conseguenza evitare sanzioni da parte dell’amministrazione provinciale.

Contattateci per qualsiasi domanda in merito e per richieste di offerta per misurazioni. Saremmo lieti di potervi aiutare.